Facebook  Google+  YouTube  Instagram  Twitter

Nima Sensor – il rivelatore di glutine

0

Nima Sensor – il rivelatore di glutine – 

Mangiare “fuori casa” per un celiaco non è una cosa da poco; anche andando in un locale che offre il senza glutine e raccomandandosi con i camerieri e/o i cuochi, si rischia comunque di non essere sicuri al 100% e di sentirsi poi male. Peggio ancora all’estero, dove magari non si conoscono bene la lingua e/o le pietanze servite.

Negli Stati Uniti, a metà 2016, è uscito un apparecchio portatile che permette di fare un test immediato del cibo per vederne il contenuto di glutine:

Nima Sensor il rivelatore di glutine

Nima Sensor

Nimasensor

Negli Stati Uniti, come in Italia, un prodotto può essere considerato senza glutine se ha meno di 20 ppm (20 parti per milione) di glutine, quindi questo apparecchio rileva la presenza di glutine superiore a questo limite.

E’ sufficiente introdurre una piccola quantità di cibo (o bevanda) nella capsula monouso e, in circa 2 minuti, l’apparecchio ci dirà se il cibo ne contiene più di 20ppm (con una faccina triste) o meno (con una faccina che ride).

Nima Sensor il rivelatore di glutine

Si può collegare, tramite Bluetooth, al proprio smartphone (sia iPhone che Android) e quindi caricare i test fatti, che saranno visibili da tutti i proprietari dell’apparecchio, in modo da poter vedere i test degli altri e trovare locali sempre più sicuri dove mangiare.

nimacell

La batteria ha una durata di circa 20 test. Può analizzare sia alimenti liquidi che solidi e l’accuratezza del test è di circa il 99,5%.

L’idea della ditta è di sviluppare questo macchinario per tutti i tipi di allergeni (direi quindi indispensabile per le allergie più pericolose come quelle alle noccioline o simili); prevedono l’uscita del test per la frutta a guscio e i latticini nel 2017.

Il costo di Nima è di $249 (con 3 capsule in dotazione) o $297 (con 12 capsule in dotazione), più spese di spedizione.

Successivamente le capsule (che sono monouso e quindi non riutilizzabili) potranno essere comprate in pacchi da 12 a $59,95 (più spese di spedizione) oppure tramite abbonamento, sempre in pacchi da 12 a un costo di $47,95 (più spese di spedizione), con cadenza a scelta tra: ogni 2 settimane, ogni mese, ogni 2 mesi. Ora è in pre-order al prezzo di $199 e $247.

Al momento viene venduto solo tramite il loro sito e spedito solo negli Stati Uniti. Cercheranno poi anche una distribuzione internazionale del prodotto (sicuramente dipenderà tutto dal successo che avrà in patria).

Questa invenzione mi sembra veramente molto utile (addirittura un salvavita per alcuni tipi di allergie) e sono davvero curiosa di leggere le prime opinioni degli acquirenti.

Video esplicativo (in inglese):

Qui le FAQ

La ditta ha anche creato un canale youtube dedicato a Nima.

grechina

Pasticcerie-forni a Los Angeles

Pasticcerie-forni Starbene

New York senza glutine

Lascia un commento


Iscriviti alla nostra Newsletter


Ti interessano prodotti e locali senza glutine ?
Lasciaci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato su eventi, sconti e novità dal mondo del gluten-free.
Cliccando sul tasto Conferma dichiarerai di aver letto e già accettato la nostra normativa in materia di privacy.