Facebook  Google+  YouTube  Instagram  Twitter

Graffe di Carnevale senza glutine – Video

0

Graffe di Carnevale senza glutine – 

Le graffe sono soffici ciambelline dolci, tipiche della cucina napoletana, il cui impasto è a base di farina e patate.

Graffe di Carnevale senza glutine

Tempo di preparazione 1 ora (esclusi i tempi di lievitazione di 7 ore)

Ingredienti per 25 graffe abbastanza grandi:

3 uova intere

200 g di zucchero

60 g di burro

60 g di latte intero

20 g di lievito di birra fresco

250 g di patate lessate e schiacciate

500 g di farina senza glutine (ho usato la BiAglut per pane e paste lievitate)

la buccia di un limone grattugiata

un pizzico di sale

zucchero semolato per spolverare le graffe

olio di semi per friggere

Per prima cosa preparare un lievitino: mettete il latte sul fuoco e farlo intiepidire, poi scioglieteci dentro 40 grammi di zucchero. Lasciare intiepidire e aggiungere il lievito sbriciolandolo e facendolo sciogliere nel liquido.

Prendere 100 g di farina e aggiungere il latte con il lievito, mescolare bene e mettere in frigorifero per un’ora.

Pelare le patate e farle bollire; quando sono pronte schiacciarle e lasciarle freddare.

Sbattere le uova e lo zucchero rimasto (160 gr) con una forchetta, aggiungere il burro lasciato ammorbidire a temperatura ambiente, la scorza di limone, un pizzico di sale e le patate schiacciate.

Infine aggiungere la farina poca alla volta e il lievitino, impastare fino a ottenere un impasto sodo e elastico.

Lasciare lievitare il composto in frigorifero per 6 ore, oppure a temperatura ambiente per 2 ore (la lievitazione lunga in frigorifero è la migliore).

Prendere dei pezzettini di impasto, formare le ciambelle e lasciarle lievitare su carta da forno, distanziate tra di loro e coperte da un canovaccio, per un’altra ora.

Friggerle in abbondante olio di semi, 1-2 minuti per parte. Scolarle su carta assorbente per pochi secondi e passarle subito nello zucchero semolato perché si attacchi alle graffe.

Graffe di Carnevale senza glutine

Si possono anche cuocere in forno: spennellare del latte sulla superficie delle graffe e infornare a 180°C per 15 minuti. Prima preriscaldare il forno per 15 minuti con un pentolino di acqua dentro da togliere quando inforniamo le graffe.


Spolverizzare di zucchero a velo o decorare con una glassa di zucchero a velo e acqua.

Graffe di Carnevale senza glutine

C’è da dire però che fritte risultano molto più soffici, quindi, per farle al forno, è meglio preparare delle graffe più piccole e aumentare la quantità di burro dell’impasto a 100 g.

Graffe di Carnevale senza glutine

Altri dolci di Carnevale senza glutine:

Chiacchiere di Carnevale alla panna

Chiacchiere di Carnevale ripiene di Nutella

Schiacciata alla fiorentina con l’olio

Lascia un commento


Iscriviti alla nostra Newsletter


Ti interessano prodotti e locali senza glutine ?
Lasciaci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato su eventi, sconti e novità dal mondo del gluten-free.
Cliccando sul tasto Conferma dichiarerai di aver letto e già accettato la nostra normativa in materia di privacy.