Facebook  Google+  YouTube  Instagram  Twitter

Focaccia senza glutine con ripieno di patate

0

Focaccia senza glutine con ripieno di patate – 

Le focacce o i calzoni senza glutine non sempre vengono bene: il ripieno, rilasciando umidità, rende la pasta un po’ umida e alla volte ne impedisce la completa cottura. Con questo ripieno di patate non è successo e la pasta è venuta ben cotta e digeribile.

Focaccia senza glutine con ripieno di patate

Tempo di preparazione 1 ora (esclusa la lievitazione)

Ingredienti: 

300 gr di farina senza glutine (ho usato la BiAglut per pane e paste lievitate)

8 gr di lievito di birra

2 patate

rosmarino

1/2 cucchiaino di zucchero

acqua

sale

olio d’olivagrechina

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero e lasciar riposare per 10 minuti.

Setacciare la farina e mettere a filo l’acqua e poi aggiungere 2 cucchiai di olio e un po’ di sale; impastare una decina di minuti e formare una palla.

Nel frattempo far scaldare il forno a 60°; mettere l’impasto, nel forno spento e con la porta leggermente aperta, a lievitare per 1 ora.

focaccia patate01

Sbucciare e lavare le patate e farle a fettine sottili; cuocerle in forno a 180° con il rosmarino e verso fine cottura (circa 30 minuti) salarle.

Stendere metà della pasta ad uno spessore di circa ½ cm e ricoprirla con le patate.

focaccia patate02

Coprire con la restante pasta, bucherellarla con una forchetta e spennellare d’olio. Cuocere in forno a 190° per circa 15 minuti.

focaccia patate03

Focaccia senza glutine con ripieno di patate

grechina

Crostini con bietole, spinaci, pancetta e fontina

Zuppetta di pesce

Nachos al forno

Lascia un commento


Iscriviti alla nostra Newsletter


                                                                         Cerchi locali e prodotti gluten-free?
Inserisci sotto il tuo indirizzo e-mail e tieniti sempre aggiornato su nuovi locali, prodotti, eventi, sconti e tante novità dal mondo del senza glutine.
Cliccando sul tasto Conferma dichiarerai di aver letto e di accettare la nostra normativa in materia di privacy.