Home AccountTools Promo Contacts
  Glusearch Top Quarter Reviewers
glutenfreedom

LIBERI DI VIAGGIARE CON GLUSEARCH
CIAMBELLA CON MELE E NOCCIOLE
Recipes
CIAMBELLA CON MELE E NOCCIOLE
IT19/01/2022
Posted by Langolodellefategolose
Avete mai pensato a come sarebbe ora la vostra vita se aveste fatto delle altre scelte...se aveste preso delle altre strade? Io si. Ultimamente sono molto riflessiva...o meglio, lo sono per natura ma, diverse situazioni mi portano a pensare di più ora, piuttosto che un tempo. Alla fine credo che siano pensieri un po' inutili...fini a se stessi...perchè in fondo, ormai le cose sono così...e qualcuno potrebbe obiettare che è inutile pensare al "come sarebbe stato..."...le cose in fondo non cambiano. Ma non trovate sia intrigante pensare ad una sorta di "Sliding Doors"...che vi riporta nel passato a cercare di capire quale è stato l'attimo, quel singolo istante che, per ironia della sorte, ci ha cambiato il destino...? E avete mai pensato a quante altre volte nel nostro futuro, il destino potrebbe essere ancora cambiato...? Libero sfogo ai commenti. Vi lascio pensare gustando una paradisiaca fetta di ciambella...a stomaco pieno si riflette meglio. Questa ciambella è veramente spettacolare...se vi piace l'abbinamento delle mele con le nocciole....fondamentale però è che le nocciole siano di ottima qualità. Sofficissima, dal gusto intenso e velocissima da realizzare. Sarà che sono di parte (perchè chi mi conosce ormai lo sa, quanto viscerale sia il mio amore per i dolci con le mele...!), ma credo che questo sia uno dei dolci più buoni che io abbia mai preparato...un impasto di una sofficità mai realizzato...! Non vi resta che provarla! Buona Domenica a tutti... INGREDIENTI 160 gr di farina di riso 50 gr di fecola di patate 100 gr di farina di nocciole 180 gr di zucchero semolato 3 uova medie 80 ml di olio di semi di girasole 170 ml di latte cannella q.b. la buccia grattugiata di un limone 4 mele 1 bustina di lievito per dolci un pizzico di sale granella di nocciole e nocciole intere per la decorazione PROCEDIMENTO Per prima cosa lavate e sbucciate 3 mele piccole, mettetele in una ciotola con il succo di mezzo limone spremuto e 2 cucchiai di zucchero e mettete da parte. Se non avete a disposizione la farina di nocciole, tritate finemente le nocciole intere in un mixer e mettetele da parte. In una ciotola o in un mixer, montate bene con le fruste le uova con lo zucchero e la cannella, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite poi l'olio e il latte e continuate a mescolare velocemente con le fruste. Aggiungete poi la farina di nocciole, la bustina di lievito e continuate a mescolare; aggiungete anche la buccia grattugiata del limone, la farina e la fecola, poco per volta, sempre continuando a mescolare. Dovete ottenere un composto liscio ed omogeneo. Infine unite un pizzico di sale e date un'ultima mescolata. Rovesciate il composto in uno stampo da 24 cm; io ho utilizzato uno stampo a ciambella ma va benissimo anche quello da torta. Aggiungete sulla superficie la mela tagliata a fettine e spargete la granella di nocciole. Io ci ho messo anche le nocciole intere o spezzate grossolanamente perchè a me piacciono tanto... Cuocere in forno preriscaldato, statico, a 180 gradi per circa 50 minuti. Controllate sempre durante la cottura e fate la prova stecchino prima di sfornare.
 
Involtini palermitani
Recipes
Involtini palermitani
IT15/01/2022
Posted by FreeTTO FreeABILE
Ripieno con mollica di pane, pan grattato, caciocavallo, cipolla, pinoli, uvetta, sale e pepe. Proporzioni 5 tra pangrattato e pane, 3 caciocavallo, 1 cipolla pinoli uvetta. Stufare la cipolla tagliata a brunoise, fare saltare il pane e il pan grattato in olio evo, unire, aggiungere i pinoli tostati prima e l uvetta ammollata e strizzata, aggiustare di sale e pepe. Far raffreddare e aggiungere al caciocavallo grattugiato, poi sale, pepe e farcire fettine battute di vitello (io manzo) chiudendole dai lati corti e arrotolandole su quello lungo, passarli nel pan grattato e fare gli spitini alternando alloro e un petalo di cipolla rossa (io bianca) infine piastra o forno preriscaldato con grill per 5-7 minuti per lato.
 
LINZER COOKIES
Recipes
LINZER COOKIES
IT13/01/2022
Posted by Langolodellefategolose
Vi confesso che mi mancavano! Dopo la grande sfornata di biscotti precedenti alle feste, non ne ho più fatti, se non una timida sfornata di cantucci che è finita in un batter d'occhio insieme al Vin Brulè...perchè la casa era già talmente piena di dolcezze! Ma da qualche giorno osservavo con sguardo triste la mia biscottiera vuota sul tavolo e ...sentivo un vuoto nel cuore. A casa senza biscotti non si puo' proprio stare! E così ho optato per provare una nuova ricettina; ne ho diverse da sperimentare! Quando trovo qualche ricetta interessante di solito la metto da parte...dovreste vedere! Ho centinaia di libri con mille ricette da sglutinare, da provare! E poi, mi piace sempre avere un dolcetto in casa da poter offrire a qualche ospite, o da sgranocchiare nei momenti sconsolati della giornata. Provateli anche voi e ditemi se vi piacciono...sono biscotti che scaldano il cuore, rustici e con un goloso ripieno di marmellata. La confettura ideale per i Linzer sarebbe quella di ribes, ma va benissimo anche la confettura ai frutti rossi (come quella che ho utilizzato io) o ai lamponi. Questa è solo la prima di tante ricette del nuovo anno; io di solito non programmo le mie preparazioni...preparo quello che mi serve, per me e la mia famiglia, nell'arco della settimana... spulciando tra le tante ricette accatastate sulla scrivania e che mi prefiggo di preparare, per trovare quella che più mi va di realizzare in quel momento. Eppure io sono una programmatrice...mi piace avere sempre tutto sotto controllo, mi piace avere un programma...ma in cucina, sono esattamente l'opposto. E voi, siete programmatori oppure vi lasciate ispirare dal momento? Buona giornata colorata a tutti! INGREDIENTI 170 gr di farina di grano saraceno 100 gr di farina di riso 80 gr di farina di nocciole 120 gr di zucchero di canna 120 gr di burro 2 uova un pizzico di sale la punta di un cucchiaino di bicarbonato marmellata di ribes o lamponi o altri frutti rossi a piacere per la farcitura zucchero a velo per decorare (facoltativo) PROCEDIMENTO In una ciotola o in un mixer unire le farine , lo zucchero, il burro ammorbidito, il bicarbonato e il pizzico di sale. Aggiungere l'uovo e impastare fino a ottenere una palla compatta. Mettete in frigorifero e lasciate riposare per circa 30 minuti. Stendete l'impasto con il mattarello con uno spessore di circa 2 o 3 mm e con una formina tonda ricavate i dischetti. Poi con una formina più piccola, praticate il foro sulla metà dei biscotti ottenuti. Disponeteli su una teglia ricoperta da carta da forno e lasciateli cuocere in forno preriscaldato, ventilato, a 170 gradi per 12-15 minuti. Controllate sempre durante la cottura. Una volta cotti lasciateli raffreddare completamente e completate i biscotti aggiungendo la confettura e accoppiandoli con i biscotti forati. Volendo, potete spolverarli con lo zucchero a velo prima di servirli.
 
CROSTATA DI RISO SALATA CON BESCIAMELLA DI PARMIGIANO
Recipes
CROSTATA DI RISO SALATA CON BESCIAMELLA DI PARMIGIANO
IT13/01/2022
Posted by Langolodellefategolose
SEMPLICE MA DI EFFETTO Questa torta salata nasce durante il periodo natalizio, dall'esigenza di portare in trasferta una preparazione senza glutine in occasione di un pranzo in famiglia dalla mia mamma. Lei è molto brava in cucina, ma inesperta nel settore del senza glutine; quando le diciamo che ci fermiamo a pranzo da lei, poverina, va in panico, perchè ha sempre il timore di contaminare piatti, pentole e cibo. Così, spesso risolvo il problema portando da casa qualche preparazione di cui posso essere sicura ... Questa crostata salata puo' essere una buona soluzione, perchè è facile e veloce da preparare, ma al tempo stesso è decisamente sfiziosa. Puo' essere servita come antipasto a piccole fette, oppure puo' tranquillamente sostituire un primo piatto, poichè l'ingrediente principale è il riso! In questo caso io l'ho farcita con una gustosissima crema al parmigiano, abbinata allo speck...ma una volta realizzata la base, potete sbizzarrirvi a farcirla nel modo che preferite! Potete sostituire lo speck con un altro affettato oppure con delle verdure, per renderla più leggera. A noi è piaciuta tanto...ma soprattutto spesso, in questo modo, riusciamo a risolvere il problema dei pranzi fuori casa che, per chi ha una intolleranza alimentare come la celiachia, sono sempre un punto interrogativo... Provate anche voi a rifare questa ricetta e fatemi sapere se vi è piaciuta... INGREDIENTI 250 gr di riso Carnaroli 80 gr di grana padano grattugiato 70 gr di burro 1 uovo 100 gr di speck affettato pangrattato q.b. Sale q.b. Grana padano in scaglie q.b. Per la besciamella di parmigiano 300 ml di latte intero 25 gr di burro 25 gr di farina di riso 1 pizzico di sale noce moscata q.b. 40 gr di parmigiano grattugiato PROCEDIMENTO Prepariamo la base della crostata di riso: innanzitutto lessiamo il riso in abbondante acqua salata che sia al dente (guardate il tempo di cottura indicato sulla confezione...per me 16 minuti). Una volta pronto, scolatelo e lasciatelo raffreddare qualche minuto. In una ciotola unite il riso lessato, il burro, il grana padano grattugiato e l'uovo. Amalgamate bene il tutto con una forchetta. Imburrate e infarinate uno stampo apribile e foderatelo con carta da forno; adagiate all'interno il riso, livellandolo per bene e schiacciandolo in modo tale da creare dei bordi rialzati, in modo tale da poter poi inserire il ripieno. Infornate e cuocete in forno preriscaldato, statico, a 180 gradi per 20 minuti. Una volta cotto e ben dorato, lasciate intiepidire in modo da poterla estrarre facilmente e trasferite su un piatto da portata. Nel frattempo preparate la besciamella: in un pentolino inserite il latte, il burro, la farina di riso: mettere sul fuoco il pentolino e mescolando continuamente con una frusta, portare a bollore. A questo punto aggiungere il sale e la noce moscata, sempre mescolando. Per ultimo unire il parmigiano e continuare a mescolare fino a ottenere una crema liscia ed omogenea. La vostra besciamella è pronta. Versate la crema di parmigiano ottenuta sulla base di riso, stendendola per bene sulla superficie con la spatola. Tagliare le fette di speck per lungo e arricciatele, come se fossero dei fiocchetti; decorare così la superficie della vostra torta. Rimettere la crostata in forno per 5 minuti prima di servirla, coprendola con della stagnola, solo per intiepidirla prima di servirla e poterla gustare al meglio. Decorare a piacere con le scaglie di parmigiano prima di servire.
 
Ceci croccanti
Recipes
Ceci croccanti
IT04/01/2022
Posted by FreeTTO FreeABILE
Lavare e asciugare i ceci anche quelli di una scatola, stenderli poi su carta da cucina, salarli alternando un foglio di carta e uno strato di ceci. Preparare la croccanteria (per i ceci di 1 scatola) 2 cucchiai di #farinadiriso 1 cucchiaio di #paprika 1 cucchiaio di #rosmarino sale pepe e mixare. Cospargere e avvolgere bene i ceci nella polvere, ungere di olio una teglia e infornare, tenendo ben separati i ceci, a 200° per 20' + 5" di grill. Sfornare e separare i ceci. Buonissimi seviti a qualsiasi temperatura.
 
Bocconcini di salmone
Recipes
Bocconcini di salmone
IT01/01/2022
Posted by FreeTTO FreeABILE
Mixare mandorle pelate, datteri ammorbiditi, pangrattato e scorza di limone. Aggiustare di sale e pepe . Panare i bocconcini di filetto di salmone senza pelle e infornare per 10' a 200° e 5' di grill in finale.
 
Madeleines
Recipes
Madeleines
IT30/12/2021
Posted by FreeTTO FreeABILE
Per ogni uovo 60 g di burro, mix senzaglutine, 60 g di zucchero, 15 g di latte, 3 g di lievito per dolci. Montare uova e zucchero aggiungere mix e lievito, incorporare e amalgamare con burro fuso tiepido, latte e scorza di limone o arancia, o a piacere anche gocce di cioccolato. Riporre in frigo una notte e infornare dopo aver messo un cucchiaio di impasto in ogni stampo per madeleines, poi in forno preriscaldato a 200° per 5 minuti e i restanti 10' abbassando la temperatura a 170°. Lasciare intiepidire e togliere dalla stampo. Inzuppare obbligatoriamente in the o tiglio così come vuole Marcel Proust
 
CIAMBELLA CAROTE NOCI E CIOCCOLATO
Recipes
CIAMBELLA CAROTE NOCI E CIOCCOLATO
IT20/12/2021
Posted by Langolodellefategolose
BUONA SETTIMANA Il mio dolce del fine settimana questa volta è uno dei dolci che amo di più: CIAMBELLA CAROTE NOCI E CIOCCOLATO. Un abbinamento che solo a leggerlo ti fa venire l'acquolina in bocca. Adatto per la colazione, la merenda oppure per uno spuntino, questo dolce porta con se tutti i sapori dell'autunno inoltrato...e riesce a scaldarti il cuore anche nelle giornate più fredde. Il profumo che emana quando lo si sforna è qualcosa di paradisiaco...e non c'è proprio altro da aggiungere... Dovete solo prendere una ciotola e un cucchiaio e rifarla ...anche perchè si prepara in esattamente 5 minuti! Iniziamo la settimana con la giusta energia! Io ho la settimana piena di cose da fare...preparativi, pacchetti, ricette nuove e ...tantissimi biscotti da infiocchettare!! E voi? Avete già iniziato a preparare i vostri regali di Natale? Buon Lunedì colorato.... INGREDIENTI -270 gr di farina senza glutine -100 gr di noci finemente tritate -280 gr di carote crude gia' pulite -100 gr di zucchero semolato + 100 gr di zucchero di canna (oppure 200 gr dello zucchero che preferite) -3 uova medie -100 ml di olio di semi di girasole -50 ml di latte fresco intero -100 gr di gocce di cioccolato -cannella q.b. -1 bustina di lievito per dolci (16 gr.) PROCEDIMENTO In un mixer, tritare finemente le noci insieme allo zucchero di canna e metterle da parte. Tritare poi le carote fino a ridurle in polpa e metterle da parte. Montare poi le uova con lo zucchero semolato e la cannella, fino a renderle chiare e spumose (io questo passaggio l'ho fatto con la planetaria e l'ho lasciata girare per diversi minuti, fino a che non ho ottenuto un bel composto spumoso!). Aggiungete poi le carote, l'olio di semi di girasole e il latte. Dopo, aggiungete anche le noci tritate precedentemente, la farina e la bustina di lievito. Amalgamare il tutto con le fruste elettriche fino a che non otterrete un composto omogeneo. Per ultimo, aggiungete un pizzico di sale e le gocce di cioccolato, continuando a mescolare fino ad amalgamare completamente il tutto. Prendete poi uno stampo in silicone, bagnatelo con un po' di acqua corrente per fare in modo che la ciambella non si attacchi in cottura; versateci dentro il composto ottenuto e fate cuocere in forno preriscaldato, statico, a 180° per circa 50 minuti (vale sempre la prova dello stecchino!). Aspettate che si raffreddi completamente e poi toglietela dallo stampo. Se volete, potete cospargerla con un pochino di zucchero a velo, altrimenti...è gia pronta per essere servita...e vi assicuro...è uno spettacolo! VARIANTE: le noci possono essere sostituite dalle nocciole.
 
FROLLA DI NATALE CON ARANCIA E CANNELLA
Recipes
FROLLA DI NATALE CON ARANCIA E CANNELLA
IT20/12/2021
Posted by Langolodellefategolose
TERZA DOMENICA DI AVVENTO Il Natale si avvicina a grandi passi...e,ne sono sicura, ognuno di noi ha già mille pensieri per la testa, mille cose da fare, regali da comprare e cenoni da organizzare. Nel mio piccolo, cerco di darvi un aiutino lasciandovi qualche ricettina facile, veloce e senza glutine da poter realizzare nelle feste...per poter creare tanti piatti golosi e anche tanti pacchettini di dolcetti da regalare alle persone che amiamo. Vi lascio la ricetta di questi biscottini semplicissimi e veloci, che potrete preparare anche con i vostri bimbi; ideali da infiocchettare e da regalare...perchè non c'e idea migliore che regalare un dolcetto fatto con le proprie mani e ...con tanto Amore! Io mi preparo a trascorrere una serena Domenica in famiglia...nella tipica dolce lentezza che contraddistingue le domeniche che precedono il Natale...tra pacchettini da preparare, progetti, preparativi.... E Voi... Cosa farete in questa terza domenica di avvento? Vi mando un abbraccio virtuale e attendo i vostri commenti... Buona Domenica a tutti... INGREDIENTI -1 uovo -150 gr di farina di grano saraceno -150 gr di farina (io ho utilizzato 50 gr di farina di mais fioretto + 100 gr di farina per biscotti oppure farina di riso) -140 gr di burro -scorza di 1 arancia bio -100 gr di zucchero di canna (piu' qb per la decorazione) -1 cucchiaino di cannella -1 cucchiaino di zenzero -un pochino di latte per spennellare PROCEDIMENTO In una ciotola o nel mixer lavorate velocemente il burro morbido insieme alla scorza di arancia grattugiata, all'uovo e allo zucchero. Aggiungete poi le spezie e la farina. Impastate fino a che non riuscite a formare il panetto della frolla. Fate riposare il vostro impasto avvolto da una pellicola per 15 minuti in frigorifero. Trascorso il tempo riprendete la frolla e stendetela con il mattarello sulla spianatoia infarinata. Formate i vostri biscotti natalizi con le formine (potete anche farli a occhio di bue e farcirli con della marmellata a piacere...in questo caso io ho utilizzato la mia confettura di zucca e cannella) e cuocete in forno preriscaldato, ventilato, a 180° per circa 15 minuti circa. Controllate sempre la cottura perchè questa puo' variare in base al vostro forno e in base alla grandezza dei vostri biscotti. Lasciate raffreddare i biscotti e poi divertitevi a decorarli. In questo caso, io li ho semplicemente spennellati ancora caldi con un po' di latte e poi li ho cosparsi con dello zucchero di canna. ...regalate queste dolcezze a chi amate....
 
DOLCE DI NATALE SENZA GLUTINE
Recipes
DOLCE DI NATALE SENZA GLUTINE
IT20/12/2021
Posted by Langolodellefategolose
8 DICEMBRE – BUONA FESTA DELL'IMMACOLATA Aria frizzantina questa mattina...si aspetta la neve. Da voi come è stato il risveglio? Io nel periodo natalizio mi sveglio sempre felice...felice e piena di aspettative...come se ci fosse sempre qualcosa che deve arrivare da un momento all'altro, come se la giornata fosse sempre tutta una sorpresa. Sarà questo, quello che ci rimane da quando siamo bambini? Credo che la magia non svanisca...credo si sia solo mimetizzata, dietro ai nostri umori, dietro ai nostri pensieri...ma in fondo tutti siamo ancora bambini dentro. Basta ritrovare i giusti pensieri, quelli belli...basta ritrovare i nostri sogni. Oggi vi lascio la ricetta del mio Dolce di Natale, quello che preparo in grandi quantità ogni Natale, per regalarlo alle persone che amo. Ideale da assaporare con un the davanti al caminetto acceso, a colazione o per merenda. Un solo morso e ...non lo abbandonerete più! Solo frutta secca, cioccolato fondente e uvetta. Niente lievito. Scegliete la farina senza glutine che preferite...io ho utilizzato 90 gr di farina di avena, 50 gr di farina di mais integrale e 50 gr di farina di riso a chicco tondo, ma potete usare il vostro mix o anche solo farina di riso! Dategli un morso ed esprimete un desiderio...ne avete ancora, vero, di desideri? Nel frattempo...Buona Festa dell'Immacolata a tutti Voi... INGREDIENTI 4 uova 180 gr di zucchero di canna 100 gr di burro 190 gr di farina (io 90 gr di farina di avena+ 50 gr di farina di mais integrale + 50 gr di farina di riso a chicco tondo) 200 gr di noci 100 gr di uvetta 100 gr di cioccolato fondente PREPARAZIONE Iniziamo mettendo a bagno l'uvetta per almeno una quindicina di minuti. Tritiamo poi grossolanamente le noci e il cioccolato fondente, in modo tale che i pezzi rimangano piuttosto grandi. Sciogliamo poi il burro in un pentolino. In una ciotola uniamo la farina allo zucchero; utilizzando un cucchiaio di legno,iniziamo ad amalgamare bene questi due ingredienti. Aggiungiamo poi anche il burro sciolto, continuando sempre a mescolare con il cucchiaio di legno fino a che si otterrà un composto sabbioso. A questo punto aggiungiamo l'uvetta ben strizzata, le noci tagliate grossolanamente e il cioccolato. Mescoliamo bene tutti gli ingredienti con il cucchiaio di legno. Uniamo al composto il primo uovo e mescoliamo bene; aggiungiamo il secondo solo quando il primo risulterà ben amalgamato e ripetiamo questo procedimento per tutte e quattro le uova. Una volta che il nostro composto sarà ben amalgamato, trasferiamolo in una teglia imburrata (io ne ho utilizzata una da 26 cm) e con l'aiuto di una spatola livelliamo bene la superficie. Inforniamo la torta in forno statico, preriscaldato, a 180° per 40 minuti. Una volta cotta, lasciamola raffreddare completamente prima di estrarla dallo stampo.
 
Gluten-free business' owner? Click here
Venues on Glusearch
(of which 2.271 100% gluten-free)
21.148
World
17.254
Europe
3.899
USA