Aggiornamento tempi di applicazione dei nuovi tetti di spesa per l’assistenza ai celiaci

0

Aggiornamento tempi di applicazione dei nuovi tetti di spesa per l’assistenza ai celiaci – 

Come già saprete i tetti di spesa per l’assistenza ai celiaci sono stati ridotti, qui vi riportiamo la tabella riassuntiva. Ne abbiamo già parlato in un nostro precendete articolo.

Aggiornamento tempi di applicazione dei nuovi tetti di spesa per l’assistenza ai celiaci

Aggiornamento tempi di applicazione dei nuovi tetti di spesa

L’applicazione dei nuovi tetti doveva avere una decorrenza di 6-9 mesi prima della loro definitiva applicazione da parte delle regioni o per lo meno dopo 3 mesi dalla pubblicazione del nuovo Registro Nazionale degli alimenti (che ancora non è stato pubblicato), ma il 29 settembre 2018 il Ministero della Salute ha inviato una circolare alle regioni che anticipa con effetto retroattivo l’applicazione della riduzione dei tetti per l’assistenza ai celiaci, sollecitandole ad applicare i nuovi limiti di spesa, addirittura con data retroattiva al 12 Settembre 2018: molte regioni si sono attivate tempestivamente per applicare questa riduzione, che quindi in alcune è già attiva o lo sarà a partire da Novembre 2018.

Vediamo le variazioni di cui siamo a conoscenza al momento:

Veneto: la regione Veneto ha comunicato che per coloro che hanno già i buoni stampati fino a Dicembre 2018, potranno usufruire del vecchio importo, mentre i neodignosticati avranno già i tetti di spesa aggiornati;  i nuovi limiti di spesa entraranno definitivamente in vigore per tutti da Gennaio 2019.

Lazio: i nuovi limiti di spesa verranno applicati da Novembre 2018.

Toscana: al momento nulla è cambiato e AIC Toscana è in attesa di un incontro con il ministro della salute Regione Toscana per sapere come e quando verrà applicata la normativa.

Marche: i buoni sono stati già adeguati ai nuovi tetti di spesa.

Abruzzo: i buoni sono stati già adeguati ai nuovi tetti di spesa.

Sicilia: in alcune province i buoni sono stati già adeguati ai nuovi tetti di spesa, in altre province lo saranno da Novembre 2018.

Campania: i nuovi limiti di spesa verranno applicati da Novembre 2018.

Umbria: i nuovi limiti di spesa verranno applicati da Novembre 2018.

Sardegna: in provincia di Sassari buoni sono stati ridotti con circolare inviata ai negozi, in altre province saranno abbassati dal 1° Novembre 2018

Puglia, Trentino, Piemonte, Valle d’Aosta, Calabria, Basilicata, Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Molise: al momento nulla è cambiato e non ci sono comunicazioni in merito.

La “manovra” inoltre è stata gestita in maniera caotica e pazienti di una stessa regione si ritrovano con importi diversi da spendere a seconda della provincia. Per aumentare il disagio di pazienti e negozianti, dato che è stata stabilita una data retroattiva al 12 Settembre, in alcune regioni si paventa la richiesta di rimborso da parte del celiaco dei buoni già spesi (saranno le varie Asl a decidere come muoversi su questo fronte) e alcuni negozianti hanno ricevuto comunicazione che non riceveranno il rimborso totale dei buoni e dovranno richiedere i soldi ai clienti!!!

Fateci sapere nei commenti se avete già ricevuto la riduzione dei vostri buoni o comunicazioni in merito e cosa ne pensate di questa situazione assurda!


Per scaricare in PDF i nostri articoli e rimanere sempre aggiornato su novità, ricette e locali gluten-free, iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:

Iscrivendoti accetti la nostra normativa sulla privacy.

Vivere Senza Glutine

 

Lascia un commento