Facebook  Google+  YouTube  Instagram  Twitter

100 Montaditos senza glutine in Spagna

0

100 Montaditos è una catena di paninoteche spagnole, diffuse anche in altre nazioni europee. In Spagna hanno cominciato da poco a offrire opzioni senza glutine, in collaborazione con l’associazione dei celiaci spagnola (FACE).

Il prodotto che offrono è buono, ma purtroppo ho avuto una bruttissima esperienza in uno dei loro ristoranti a Madrid, dovuta alla totale mancanza di preparazione del personale, che vi racconterò in dettaglio nell’articolo.

100 Montaditos senza glutine in Spagna

Questa catena ha molti punti vendita a Madrid, concentrati soprattutto nel centro. Io sono stata nel seguente (in una traversa della Gran Via):

Indirizzo: Calle de la Montera, 34, 28013 Madrid – Tel: 902 19 74 94

Sito internet

Pagina Facebook

Vendono panini di piccole dimensioni (circa 2 morsi) con molti tipi di condimenti e vari tipi di birra.

Senza glutine hanno 5 condimenti diversi, le patatine fritte e la birra della Cruzcampo.

I panini sono tutti sigillati singolarmente con il ripieno, riscaldati e serviti ancora chiusi nel loro involucro.

100 Montaditos senza glutine in Spagna

Le patatine fritte invece, anche se sono garantite senza glutine, non mi davano sicurezza, soprattutto nel ristorante dove sono stata. I panini sono molto buoni sia come pane, che come condimento.

I panini con glutine costano da € 1 a € 1,20 l’uno, mentre quelli senza glutine € 3,50.

Veniamo alla mia disastrosa esperienza nel locale di Madrid di Calle de la Montera: abbiamo ordinato due panini e le patatine, specificando bene di essere celiaci e di volere i panini senza glutine. Ci hanno dato i seguenti panini:

Già esteticamente non mi convincevano, pronti in troppo poco tempo e serviti dalla stessa persona che gestiva il “pane regolare”.

Volevamo ordinarne altri 3, dato che sono molto piccoli, quindi siamo rientrati dentro senza aver ancora assaggiato i precedenti e abbiamo chiesto ulteriore conferma, sia al cassiere che alla persona che ci ha serviti, che i panini fossero effettivamente senza glutine. Ci hanno ribadito più volte che lo erano, che quei numeri (ogni condimento corrisponde a un numero) erano dei panini senza glutine. Ne ho assaggiato uno e dal sapore ero sempre meno convinta. Al momento di ritirare gli altri panini ordinati, di nuovo, abbiamo avuto conferma che erano senza glutine, quindi ho finito il primo panino… giusto in tempo per vedere la cameriera che veniva da noi a corsa per dirci che ci avevano dato tutti panini normali!

La cameriera ha dato la colpa al cassiere che era nuovo, perché tutto deve partire dallo scontrino, però le persone al banco, che preparano i panini, non hanno la minima idea di cosa voglia dire un panino senza glutine. Abbiamo loro chiesto più volte, mentre ce li porgevano, se erano senza glutine e loro ci hanno detto di sì, quindi il vero problema è una totale assenza di preparazione del personale.

I panini realmente senza glutine sono sigillati, preparati in altro luogo e arrivano completamente chiusi, quindi sono sicuri; le patatine invece sono fatte lì e, considerando la preparazione del personale, sono assolutamente da non mangiare.

Hanno cominciato da poco a servire prodotti senza glutine, quindi spero migliorino la situazione, io intanto ho scritto sia all’associazione spagnola, sia alla ditta centrale, per fare presente l’accaduto.

Altri fast food senza glutine in Spagna:

McDonald

Vipsmart

Gino’s

Lascia un commento


Iscriviti alla nostra Newsletter